L’onnipresente

Tiramisù

Difficoltà☀️ Facile e veloce
Tempo⏱️30min +2h di riposo in frigo
Costo💰💰Medio
FATTORE
L😍VE
❤️❤️❤️❤️Nessuno vi dirà di no!
Tutti i parametri sono su base 5.
Il fattore “love” è il fattore WOOOW dell’amore. In pratica è quanto, secondo noi, questo piatto potrebbe fare colpo sulla vostra dolce metà. 

Il tiramisù è il dolce che a casa nostra viene preparato per tutti i compleanni e i motivi sono semplici: piace a tutti e non richiede troppo tempo per prepararlo.
Abbiamo pensato di rinominarlo “L’onnipresente” proprio perché è un dessert che non può mai mancare, dalle tavolate tra amici alle cene al ristorante.

Vi lascio la ricetta qui sotto!

ingredienti per 8 persone
onnipresente tiramisù

Per prima cosa prepariamo la crema e quindi dividiamo i tuorli dagli albumi, vi consiglio di utilizzare delle ciotole abbastanza capienti. Successivamente aggiungiamo ai tuorli 4 cucchiai di zucchero e li montiamo con le fruste elettriche.

tiramisù l'onnipresente

Una volta montati i tuorli e lo zucchero aggiungiamo 500 gr di mascarpone e amalgamiamo bene il composto senza lasciare grumi.

tiramisù l'onnipresente

Montiamo a neve gli albumi con l’aiuto delle le fruste elettriche.

Incorporiamo gli albumi al nostro composto, e la crema è pronta!

tiramisù l'onnipresente

Ora prepariamo il caffè, indicativamente due tazze grandi, e lo lasciamo raffreddare per qualche minuto.
So che non è nella ricetta originale del tiramisù, ma io personalmente aggiungo un pochino di latte. Questa è un’ottima idea se avete bambini a cena o non vi piace troppo il sapore del caffè.

Nel frattempo prendiamo una teglia e stendiamo una piccola quantità di crema sul fondo.

tiramisù l'onnipresente

Ora siamo pronti ad assemblare il nostro tiramisù!
Immergiamo delicatamente i savoiardi nel caffè e disponiamoli nella teglia fino a ricoprirla tutta.

tiramisù l'onnipresente

Versiamo la crema cercando di stenderla in modo uniforme e andiamo avanti così facendo più o meno tre strati.

Non ci resta che metterlo in frigo e lasciarlo riposare per un paio di ore!

P.S. Prima di servirlo lo spolveriamo con un po’ di cacao amaro ed il gioco è fatto!

La ciambella salva yogurt

Ciambella integrale allo yogurt

Difficoltà☀️ Facile Facile
Tempo⏱️⏱️20minuti + 50 di cottura
Costo💰💰Basso
FATTORE
L😍VE
❤️Fa bella figura a colazione
Tutti i parametri sono su base 5.
Il fattore “love” è il fattore WOOOW dell’amore. In pratica è quanto, secondo noi, questo piatto potrebbe fare colpo sulla vostra dolce metà. 
ciambella salva-yogurt

Quante volte compriamo lo yogurt, a gusti improponibili, ripromettendoci di mangiarlo e poi rimane nel frigo fino alla scadenza? Questa ciambella è un’ottima idea per evitare di buttare via anche quell’ultimo vasetto della vergogna e per proporre una colazione golosa e alternativa.

P.S. Se non abbiamo la teglia per la ciambella possiamo usare anche una teglia normale!

👇🏼 QUI SOTTO TROVATE GLI INGREDIENTI 👇🏼

ciambella salva-yogurt
Per una ciambella dal diametro di 23cm

Dividiamo i tuorli dagli albumi,
il mio consiglio è quello di usare delle ciotole abbastanza capienti.

Con le fruste elettriche montiamo a neve gli albumi e intanto iniziamo a far scaldare il forno ventilato a 160°.

In un’altra ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero poi aggiungiamo 125ml di olio di semi e il nostro vasetto di yogurt.

Ora aggiungiamo gradualmente la farina setacciata con la fecola di patate e continuiamo a mescolare con l’aiuto delle fruste elettriche.

Quando avremo finito di incorporare la farina aggiungiamo al nostro impasto gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente da sopra a sotto e sempre nello stesso verso con l’aiuto di una frusta.
Con un pezzettino di burro e un po’ di farina imburriamo la nostra teglia (se vogliamo possiamo sostituire il burro con un pochino di olio di semi).

ciambella salva-yogurt

Non ci resta che riempire la teglia con il nostro impasto e cuocerla per 50 minuti a 160°.

Vi consiglio di non riempirla troppo come ho fatto io in foto, altrimenti vi ritroverete pezzi di torta sparsi per tutto il forno 😅 .
Et voilà, la nostra colazione per la settimana è pronta!