Le verdure fantasia!

Verdure al sugo

Difficoltà☀️Facilissimo
Tempo⏱️30min
Costo💰💰Medio
FATTORE
L😍VE
❤️❤️
Tutti i parametri sono su base 5.
Il fattore “love” è il fattore WOOOW dell’amore. In pratica è quanto, secondo noi, questo piatto potrebbe fare colpo sulla vostra dolce metà. 

Le verdure fantasia sono il mio contorno preferito per tre semplici motivi: stanno bene con tutto, sono veloci e facili da fare e se dovessero avanzare sono ottime anche come condimento per la pasta.
Mi capita spesso di farle sia in estate che in inverno perché sono ottime sia calde che fredde. Provatele anche voi, vi lascio gli ingredienti qui sotto!

Ingredienti per 4 persone.
le verdure fantasia 1

Per preparare questo contorno ci vuole davvero poco e il risultato è garantito!
Per prima cosa puliamo e tagliamo tutte le verdure.
Una volta finito, in una padella antiaderente facciamo rosolare un pochettino di porro, (se preferite potete sostituirlo con della cipolla o del cipollotto fresco), con un filo d’olio.

le verdure fantasia 2

Quando il porro si sarà rosolato aggiungiamo tutte le nostre verdure e le saliamo a piacere. Mescoliamo e facciamo in modo che non si attacchino ma che si cuociano in modo uniforme.

le verdure fantasia 3

Ora aggiungiamo i pomodori datterini e un mezzo bicchiere d’acqua, mescoliamo e lasciamo cuocere a fuoco basso per 15/20 minuti ricordandoci di mescolarle di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo il nostro piatto è pronto e non ci resta che servirlo accompagnato da una bella fetta di arrosto (la ricetta la trovate nella sezione secondi) e ricordatevi che se queste verdure fantasia dovessero avanzare potete sempre usarle come condimento per un bel piatto di pasta.

La pasta bi-colore!

Pasta con zucchine e pancetta

Difficoltà☀️Facile e veloce
Tempo⏱️30min
Costo💰💰Medio
FATTORE
L😍VE
❤️❤️
Tutti i parametri sono su base 5.
Il fattore “love” è il fattore WOOOW dell’amore. In pratica è quanto, secondo noi, questo piatto potrebbe fare colpo sulla vostra dolce metà. 
pasta bi colore con zucchine e pancetta

La pasta bi-colore l’ho pensata per chi, come Omar, non adora mangiare le verdure, ma con il pomodoro e un po’ di pancetta vi assicuro che nessuno saprà resistere!
Questo piatto è perfetto sia per i grandi che per i più piccoli quindi può davvero “salvarvi” la cena.

Vi lascio gli ingredienti qui sotto!
ingredienti pasta bi-colore con zucchine e pancetta
ingredienti per 2 persone
pasta bi-colore con zucchine e pancetta 1

La preparazione è molto facile: avremo bisogno di 3 fuochi contemporaneamente, quindi per prima cosa ci portiamo avanti mettendo a bollire l’acqua della pasta.
Nel frattempo in una padella anti-aderente mettiamo a soffriggere l’aglio con un filo di olio e iniziamo a tagliare le zucchine a fettine non troppo spesse.

pasta bi-colore con zucchine e pancetta 2

Quando l’aglio sarà dorato e la padella sarà calda aggiungiamo le nostre zucchine, saliamole a piacere e le facciamo rosolare.

pasta bi-colore con zucchine e pancetta 3

Quando inizieranno a colorarsi aggiungiamo un po’ d’acqua e le lasciamo cuocere per 15 minuti a fuoco medio.

In un’altra padella antiaderente rosoliamo la pancetta fino a che non diventa croccante.
Controlliamo di tanto in tanto l’acqua aspettando che arrivi ad ebollizione e dopo averla salata… Buttiamo la pasta!

Quando la pancetta sarà croccante al punto giusto, aggiungiamo la passata di pomodoro (io ho usato quella di datterino perché con le zucchine ci sta benissimo). Lasciamo cuocere il nostro sugo a fuoco basso per altri 5 minuti.

pata bi-colore con zucchine e pancetta 6

Una volta che la pasta sarà cotta uniamo il sugo alle zucchine

CONSIGLIO: prima di scolare la pasta teniamo da parte un cucchiaio di acqua di cottura e lo aggiungiamo alle nostre zucchine così ci aiuterà a mantenere il sugo bello compatto e a fare in modo che si leghi bene alla pasta.

pasta bi-colore con zucchine e pancetta 7

Ora non ci resta che mantecare la pasta e sederci a tavola per gustarci questo delizioso piatto!