Le olive dell’amore

Olive all’Ascolana

Difficoltà☀️ ☁️ 🌧
Tempo⏱️⏱️⏱️⏱️1h30min
Costo💰💰Basso
FATTORE
L😍VE
❤️❤️❤️❤️❤️Siamo di parte.
Tutti i parametri sono su base 5.
Il fattore “love” è il fattore WOOOW dell’amore. In pratica è quanto, secondo noi, questo piatto potrebbe fare colpo sulla vostra dolce metà. 
Le olive dell'amore

Le olive all’ascolana, o olive dell’amore, sono un piatto a cui sono molto affezionata perché sono tra i cibi preferiti del mio fidanzato. Ogni volta che le preparo cerco di essere molto precisa perché non voglio perdermi nemmeno un punto nel fattore L😍VE.

Ottimo come aperitivo e come sfizioso contorno insieme alle patate del nonno.

GLI INGREDIENTI 👇🏼

Le olive dell'amore
Ingredienti per 4 persone

PROCEDIMENTO PER IL RIPIENO

Le olive dell'amore

Puliamo e tagliamo carote e cipolle: non è necessario tagliarle accuratamente visto che dopo triteremo tutto nel mixer.
Se volete possiamo aggiungere anche un gambo di sedano che male non fa.

In una padella antiaderente mettiamo 3 cucchiai d’olio e prepariamo il soffritto.

Una volta rosolato aggiungiamo la carne (io ho usato del macinato di manzo ma se preferite potete usare quello misto).

Quando la carne sarà quasi cotta aggiungiamo sale, pepe e sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco.

Lasciamo cuocere a fuoco lento fino a che non si sarà asciugato il vino.

Dopo aver fatto raffreddare per un paio di minuti mettiamo la carne nel mixer e aggiungiamo un uovo, la buccia grattugiata di mezzo limone, 3 cucchiai di grana, 30 gr di mollica di pane e tritiamo tutto.

Una volta tritato il ripieno dovrebbe essere abbastanza solido, se non dovesse essere così, non preoccuparti, aggiungiamo un po’ di pane grattugiato fino ad ottenere la giusta consistenza e tutto si sistema.

Io personalmente uso le olive giganti denocciolate: le taglio in verticale e metto una pallina di ripieno.

Per farcirle ci vuole un po’ di pazienza perché è un lavoro che richiede attenzione.

Se non mi fossi spiegata bene vi lascio il video qui sotto (non date retta al milanese imbruttito in sottofondo!), in teoria alla fine dovrebbero venire così, ripieno più ripieno meno 👇🏼

olive dell amore

Se dovessero rompersi non preoccupatevi perché quando le impaneremo non si vedrà più. Quindi come dice mia mamma: “stai sereno 🌈”

PER L’IMPANATURA

Dopo aver riempito le olive è arrivato il momento di sporcarsi le mani: impaniamo!

L’ordine da seguire è il seguente : uovo, farina, uovo, pane grattugiato.

Le olive dell'amore

Ora non ci resta che friggere le nostre olive in abbondante olio di semi, girandole di tanto in tanto, e poi tutti a tavola che è pronto l’aperitivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *